TORNA INDIETRO

 

CCONCERTO "KETCHUP" PER AMNESTY INTERNATIONAL - NAPOLI, MARZO 2006

 

La mancanza di controllo nel commercio di armi Ŕ la causa principale dell'incremento dei conflitti, della povertÓ e dell'abuso dei diritti umani in tutto il mondo.
La campagna Control Arms, lanciata nell'ottobre 2003 da Amnesty International in collaborazione con IANSA e Oxfam chiede ai governi di inasprire il controllo sul commercio delle armi e punta alla costituzione di un trattato sul commercio delle armi leggere, uno strumento legale che proibisca l'esportazione di armi verso quei paesi dove Ŕ altamente probabile che esse vengano usate per commettere gravi violazioni dei diritti umani.

www.amnestycampania.it

TORNA INDIETRO